Agenti Virtuali Conversazionali che dialogano con le persone e sistemi informatici, grazie al supporto dell’intelligenza artificiale, il Natural Language Understanding nell’accoglienza del cliente e nel self care, l’approccio multi Knowledge Base, la multicanalità.

L’assistente virtuale è in grado di comprendere le domande scritte in linguaggio naturale e di gestire il contesto della conversazione, generando a sua volta domande inerenti l’argomento trattato.

Grazie alla sua abilità a instaurare con l’utente un vero e proprio dialogo – facendo domande mirate per generare una risposta precisa – riesce ad abbattere i vincoli di navigabilità, potenziando l’accessibilità del sito web e ad automatizzare i processi informativi, aumentando la soddisfazione del cliente.

Alla conversazione in linguaggio naturale, l’AV può abbinare alcune azioni, come aprire una pagina web (o qualsiasi altro tipo di documento digitale), leggere, scrivere, visualizzare dati archiviati in un database, spedire email, etc.

I NOSTRI MODELLI

Abbiamo sviluppato due tipi di agente virtuale:

AGENTE WEBCHAT – in un’interfaccia in stile Skype, è in grado di rispondere alle domande frequenti e di svolgere funzioni di assistenza tecnica, offrendo migliaia di risposte a problemi specifici.

La differenza è che l’utente non deve cercare tra una lunga lista di FAQ, ma deve solo scrivere la propria domanda all’agente e attendere la risposta adeguata.

AGENTE CONVERSAZIONALE – elimina la navigazione faticosa via menu e la digitazione amplia i compiti automatizzabili rispetto allo spettro limitato. L’utente può esprimersi con frasi complesse in italiano fluente: immediatamente l’agente fornirà le informazioni richieste.

I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

PER LA CUSTOMER EXPERIENCE

Supportano e guidano il cliente durante la navigazione del sito, rispondono alle domande, trovano facilmente i prodotti che interessano all’utente segnalandoli attraverso link diretti con le pagine specifiche, illustrano le principali caratteristiche dei prodotti, raccolgono consigli e suggerimenti.

PER L’ASSISTENZA CLIENTI

Forniscono informazioni on demand, rispondono 24 su 24 ai quesiti e alle richieste di aiuto del cliente, supportano l’utente come “self-help”, monitorano le richieste, contattano proattivamente gli utenti secondo determinate scadenze o in relazione a specifiche segnalazioni, sono “single point of contact” capaci di monitorare problemi, preferenze e soddisfazioni del cliente.

PER LE FUNZIONI TRAINING

Assumono il ruolo di tutor virtuali, riconoscono lo studente ad ogni accesso e lo guidano nel suo percorso formativo, tengono traccia di tutti i suoi esami e progressi e fungono da alert per gli step che mancano al raggiungimento dell’obiettivo.